Blog

Piatti tipici della tradizione di Carnevale a Napoli

18/02/2020  ricettopolis.it Avatar
Piatti tipici della tradizione di Carnevale a Napoli

Carnevale è la festa più attesa dai golosi, compresa me. Pietanze abbondanti e per nulla leggere soprattutto per noi napoletani.

Ma quali sono i piatti tipici della tradizione napoletana di Carnevale?

Il meglio del meglio… tra lasagne, chiacchiere, chiacchiere al ciocciolato, sanguinaccio, migliaccio dolce e migliaccio salato, graffe, frittelle e chi più ne ha più ne metta. Altro che martedì grasso, il grasso qua ci rimarrà per almeno un mese, ma vuoi mettere la felicità dopo aver gustato cotante bontà???

Iniziamo con le lasagne… la versione napoletana con le deliziose polpettine fritte all’interno troneggia, ma non sono da scartare anche le altre versioni della lasagna come quella bianca, quella alla bolognese o addirittura arricchita con verdure, pesce eccetera. Un primo piatto tipico di Carnevale ma che amiamo gustare tutto l’anno, vero?

Le chiacchiere, croccanti e goduriose sfoglie fritte tipiche di questo periodo e accompagnate da colate di sanguinaccio o immerse dentro. Si possono preparare in tante versioni come la mia con doppio cioccolato.

E chi sa dire di no al sanguinaccio? Una volta veniva preparato con il sangue di maiale ma noi adoriamo la moderna versione tutta cioccolato con gocce di cioccolato fondente all’interno.

Il migliaccio è un dolce povero a base di semolino, compatto, morbido come una torta e bianco di zucchero a velo. Cosa aspetti a provarlo?

Ma noi napoletani non ci facciamo mai mancare le versioni salate di alcune specialità dolci… Nasce così il migliaccio salato del quale io vado matta. Una torta salata e cotta al forno, somigliante un po’ al gateau, ma preparata con farina di polenta e arricchita nientepopodimeno che da salsiccia e provolone piccante. Ma tu puoi aggiungere ingredienti di ogni tipo, ti assicuro che il migliaccio salato fa sempre la sua spettacolare figura. Io lo preparo in qualsiasi momento dell’anno, anche quando ho ospiti a cena, come sfizio o come antipasto, ed è sempre graditissimo.

E cosa dire delle Graffe?? I bambini le adorano ma noi grandi non scherziamo mica! Le graffe in versione con patate o senza, sono ciambelle rotolate nello zucchero semolato che al solo profumo ti fanno venire l’acquolina in bocca.

Insomma il Carnevale a Napoli non è solo divertimento, balli in maschera, coriandoli e scherzi, ma soprattutto specialità culinarie a cui nessuno saprebbe rinunciare! Se non sei di Napoli e vuoi provarle, preparale a casa tua.

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X