Affettato di Pasqua

Affettato di Pasqua

Preparazione

15 min

L’affettato di Pasqua o “fellata“, dal napoletano “fella” che significa fetta, è un piatto di salumi misti e formaggi affettati, con l’aggiunta o meno di uova sode a piacere. Si mangia la sera del Sabato Santo accompagnato da casatiello, mammarelle o carciofi di Pasqua, uova ripiene , insalata mista, olive verdi, e vino rosso. La “fellata” è costituita da salumi e formaggi specifici e viene consumata anche nei giorni successivi di Pasqua e Pasquetta.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

salame napoletanoq.b.
salame piccanteq.b.
capocolloq.b.
pancettaq.b.
ricotta salataq.b.
provolone dolceq.b.
provolone piccanteq.b.
caciottaq.b.

Preparazione

  1. Per preparare l’Affettato di Pasqua iniziare acquistando tutti i salumi e i formaggi caratteristici.
  2. Tagliare a fette sottili tutti i salumi e i formaggi, compreso la ricotta salata.
  3. Disporre su un vassoio da portata tutte le fette.
  4. Servire semplice o su un letto di insalata.

 

Consigli

L’affettato di Pasqua si può servire anche con al centro delle uova sode tagliate a metà o anche mozzarella di bufala.

Conservazione

Conservare in frigo per 3-4 giorni.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X