Ricette

Calamarata

11/01/2018  ricettopolis.it Avatar
Calamarata

La calamarata è un primo piatto a base di pesce, nello specifico di calamari, molto saporito e semplice da preparare. Questo primo caratteristico della tradizione napoletana si cucina con la pasta chiamata proprio “calamarata” per la sua particolare forma ad anello simile agli anelli di calamaro.

Vediamo come prepararla…

Ingredienti

pasta calamarata160 gr
calamari400 gr
olio di oliva3 cucchiai
Aglio1 spicchio
peperoncino (facoltativo)q.b.
vino bianco1/2 bicchiere
pomodorini del piennolo200 gr
prezzemoloq.b.
saleq.b.
pepe neroq.b.

Preparazione

  1. Per preparare la calamarata iniziare dal sugo di pesce.
  2. In una padella soffriggere l’olio con l’aglio e il peperoncino.
  3. Aggiungere i calamari puliti, lavati e tagliati ad anelli.
  4. Lasciar cuocere i calamari per qualche minuto nel soffritto e sfumarli con il vino bianco.
  5. Una volta evaporato il vino bianco lavare e tagliare i pomodorini del piennolo a metà e aggiungerli ai calamari.
  6. Aggiustare di sale e aggiungere del prezzemolo tritato.
  7. Cuocere per 15 minuti circa il sugo finché non siano cotti i pomodorini e i calamari.
  8. Intanto calare la pasta e cuocerla al dente.
  9. Scolare la pasta e versarla in padella insieme al sugo e a un mestolino di acqua di cottura.
  10. Saltare per qualche minuto la calamarata in padella e servirla calda con l’aggiunta di altro prezzemolo fresco tritato e pepe nero a piacere.

 

Consigli

Se non avete pomodorini del piennolo potete usare i pomodorini ciliegine.

Conservazione

Conservare la calamarata in frigo per un giorno e saltarla e riscaldarla in padella all’occorrenza.

Porzioni

2

Preparazione

10 min

Cottura

30 min

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X