Gnocchi con vongole

Gnocchi con vongole

Porzioni

4

Preparazione

20 min

Cottura

20 min

Gli gnocchi con vongole sono un primo a base di vongole buonissimo e alternativo. Una gustosa variante dei classici spaghetti alle vongole che stupirà i vostri ospiti. Di primo impatto può sembrare strano ma gli gnocchi cucinati cosi sono buonissimi. Questa ricetta è adatta anche per un pranzo importante.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

vongole350 gr
aglio1 spicchio
olio di olivaq.b.
peperoncino (facoltativo)q.b.
pomodorini6
prezzemoloq.b.
gnocchi di papata320 gr
saleq.b.
vino bianco1 bicchiere

Preparazione

  1. Per preparare gli gnocchi con vongole iniziare con la pulizia delle vongole.
  2. Scartare gusci aperti se ce ne sono.
  3. Battere le vongole nel lavandino per far aprire quelle piene di sabbia e sciacquarle bene più volte.
  4. Ora in una pentola preparare un soffritto di aglio, abbondante olio (riempite tutto il giro della pentola) e peperoncino e aggiungerci le vongole.
  5. Coprire con un coperchio per farle aprire.
  6. Sfumare con il vino bianco.
  7. Aggiungere dei pomodorini tagliati a metà e del prezzemolo tritato fresco.
  8. Lasciar cuocere il sugo per 15 minuti circa.
  9. Cuocere gli gnocchi avendo cura di alzarli appena salgono a galla nell’acqua.
  10. Aggiungere gli gnocchi al sugo di vongole e mescolare.
  11. Servire caldo con l’aggiunta di un’altra spolverata di prezzemolo fresco tritato.

 

Consigli

Lavare bene le vongole sbattendole, per evitare di mangiare la sabbia.

Si possono sostituire gli gnocchi con i classici spaghetti, linguine o altri tipi di pasta come si preferisce.

Conservazione

Conservare gli gnocchi con vongole in frigo per un giorno e riscaldare all’occorrenza.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italian
    X