Insalata di rinforzo

Insalata di rinforzo

Porzioni

4

Preparazione

5 min

Cottura

15 min

L’insalata di rinforzo è un contorno tipico della tradizione napoletana. Caratteristico della cena della Vigilia di Natale, è costituito da cavolfiore scaldato e condito all’insalata con verdure sottaceto, olive verdi e nere e papaccelle piccanti e dolci, verdi e rosse a seconda delle preferenze. Si abbina bene ai contorni di pesce soprattutto al baccalà e capitone fritto che si cucina a Natale ed è molto semplice da preparare.

Vediamo come prepararla…

Ingredienti

cavolo1
saleq.b.
olio di olivaq.b.
aceto di vino biancoq.b.
verdure sottaceto1 barattolo
papaccelle2-3
acciughe (facoltativo)4-5 filetti
olive verdi150 gr
olive nere150 gr

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata di rinforzo iniziare a lavare bene un cavolo.
  2. Pulite il cavolo e tagliatelo a pezzetti non troppo piccoli.
  3. Ora in una pentola con acqua e sale bollite il cavolo ma toglietelo calloso e non molle.
  4. Scolate il cavolo e lasciatelo un pochino a freddare.
  5. Condite ora il cavolfiore con olio di oliva e aceto di vino bianco.
  6. Aggiungete delle olive verdi e nere e le verdure sottaceto scolate.
  7. Ora mescolate tutto per bene e a piacere potete aggiungere delle papaccelle tagliate a pezzetti.
  8. Servire come contorno.

 

Consigli

Si consiglia di lasciar riposare l’insalata di rinforzo almeno 1 ora prima di servirla per farle prendere sapore, meglio se preparata il giorno prima.

Inoltre a Napoli di solito si aggiungono delle acciughe sotto sale. Ma a seconda delle preferenze potete anche evitare.

Conservazione

Conservare l’insalata di rinforzo in frigo in un contenitore ermetico per qualche giorno. Mescolare con l’aggiunta di un po’ d’olio quando dovete consumarla.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X