Migliaccio dolce

Migliaccio dolce

Porzioni

8

Preparazione

20 min

Cottura

40 min

Il Migliaccio dolce è un dolce tipico della antica tradizione contadina napoletana e caratteristico del periodo di Carnevale. Costituito da ingredienti semplici come ricotta, uova e semolino, il migliaccio stupisce per il suo essere soffice e profumato. Segui la mia ricetta originale di questo dolce, tramandato dalle nostre nonne.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

burro50 g
latte500 ml
sale1 pizzico
semolino130 g
uova3
ricotta250 g
zucchero130 g
limoncello2 cucchiai
limone (solo buccia grattugiata)1/2
estratto di vaniglia1 cucchiaio
arancia (solo buccia grattugiata)1/2
canditi a cubetti50 g
zucchero a veloq.b.

Preparazione

  1. Per preparare il migliaccio dolce iniziare dal semolino.
  2. In una pentola lasciar bollire il latte con il burro e un pizzico di sale.
  3. Aggiungere a pioggia il semolino e mescolare velocemente affinché non si formino grumi.
  4. Riporre il semolino in un piatto coperto con pellicola a contatto e lasciar freddare completamente
  5. Lavorare la ricotta a crema con una forchetta o con le fruste aggiungendo il limoncello, la vaniglia, la scorza di limone, la scorza d’arancia e i canditi a cubetti.
  6. Da parte dividere le uova e montare gli albumi a neve.
  7. Montare i tuorli con lo zucchero.
  8. Ora possiamo assemblare il composto in questo modo: unire ai tuorli un po per volta la ricotta e il semolino e mescolare con una frusta elettrica (o in planetaria con frusta a filo); mescolare finché non si amalgama bene tutto e diventa una crema.
  9. Ora inserire a mano gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.
  10. Imburrare e infarinare uno stampo di 24 cm e versarci il composto livellandolo n po’.
  11. Infornare il migliaccio a 180° in forno preriscaldato per 40 minuti circa, finché il dolce non avrà formato una crosticina dorata sopra.

Consigli
Come in quasi tutte le preparazioni a base di uova, il mio consiglio per un risultato soffice e spumoso è di montare bene le uova ed essere attenti nella fase finale, quando si aggiungono gli albumi, per non smontare l’impasto.

Il migliaccio può essere aromatizzato anche con fiale di millefiori.
I canditi sono facoltativi, c’è chi lo preferisce senza.

Conservazione
Conservare il migliaccio dolce in luogo fresco per qualche giorno.

Ricetta di

ricettopolis.it Avatar

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X