Porzioni

8

Preparazione

8 hr

Cottura

1 hr

Il Pandoro è il dolce tipico di Natale. Con la mia ricetta potete prepararlo in casa con un risultato soddisfacente soffice e buonissimo, semplicemente utilizzando il lievito di birra e senza fare sfogliature. Il pandoro richiede molto tempo per la lievitazione e per le varie fasi di impasto ma non è difficilissimo da preparare vi basterà seguire passo passo le mie istruzioni. Sulla vostra tavola per le feste potrete mettere un ottimo pandoro preparato con le vostre mani.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

miele20 g
acqua30 g
lievito di birra15 g
zucchero150 g
uova intere3
tuorli2
farina manitoba350 g
burro170 g
sale1 pizzico
limone (solo scorza grattugiata)1/2
vaniglia1 fiala

Preparazione

Per preparare il pandoro iniziare con il lievitino e proseguire con i due impasti e le lievitazioni come qui sotto descritto:

Per il lievitino:

  • 10 g miele
  • 50 g farina manitoba
  • 30 g acqua tiepida
  • 15 g lievito di birra
  1. Per preparare il lievitino sciogliere il lievito di birra insieme al miele nell’acqua tiepida.
  2. Versare poco a poco la farina e creare un piccolo impasto.
  3. Lasciar lievitare il lievitino almeno un’ora fino al raddoppio in forno spento con luce accesa, coperto con pellicola.

Per il primo impasto:

  • lievitino
  • 100 g farina manitoba
  • 1 uovo
  • 30 g zucchero
  1. Nella ciotola della planetaria mettere il lievitino, la farina e lo zucchero e iniziare a impastare con il gancio.
  2. Aggiungere l’uovo e continuare a impastare per almeno 5-8 minuti.
  3. Ora lavorare con l’aiuto di un po’ di farina l’impasto su una spianatoia.
  4. Creare una palla e metterla nella ciotola a lievitare fino al raddoppio, in forno spento con luce accesa ( ci vorranno circa un paio di ore). Copritelo con pellicola.

Per il secondo impasto:

  • primo impasto
  • 200 g farina manitoba
  • 10 g miele
  • 1 fiala vaniglia
  • 100 g zucchero
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 2 tuorli
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 170 g burro a temperatura ambiente
  1. Una volta lievitato il primo impasto aggiungere ad esso la farina, lo zucchero, il miele, i 2 tuorli e impastare.
  2. Quando l’impasto avrà assorbito i tuorli aggiungere la vaniglia, la scorza di limone, 1 pizzico di sale e impastare.
  3. Aggiungere una per volta le 2 uova intere e impastare per 5 minuti
  4. Infine aggiungere il burro un pezzettino per volta e impastare finché non si è assorbito tutto il burro.
  5. Ora prendere l’impasto e metterlo sulla spianatoia e con l’aiuto di una spolverata di farina fare delle pieghe verso l’interno del panetto formando un impasto liscio.
  6. Imburrare bene lo stampo a stella e adagiare l’impasto all’interno.
  7. Lasciar lievitare il pandoro fino sotto al bordo, in forno spento con luce accesa, coperto con pellicola ( ci vorranno almeno 4-5 ore ).
  8. Una volta lievitato infornare il pandoro in forno preriscaldato a 150° per 50-60 minuti.
  9. Se la parte superiore diventa troppo scura mettete un foglio di carta alluminio sopra.
  10. Terminata la cottura lasciate freddare il pandoro nello stampo e tiratelo fuori capovolgendolo su un vassoio una volta freddo.
  11. Spolverate con zucchero a velo.

 

Consigli

Io ho preparato il pandoro con l’aiuto di una planetaria voi potete lavorarlo anche a mano se preferite, seguendo lo stesso procedimento.

Si consiglia di preparare il pandoro il giorno prima e di tagliarlo il giorno dopo in modo che assesti e riposi.

Conservazione

Conservare il Pandoro in una busta per alimenti chiuso per 10 giorni.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italian
    X