Pesto alla genovese

Pesto alla genovese

Porzioni

4

Preparazione

15 min

Il pesto alla genovese è caratterizzato dal profumo fresco e genuino del basilico. Perfetto come condimento per una semplice pasta oppure un’insalata di pasta o riso il pesto alla genovese è semplicissimo da preparare. È un classico della cucina ligure e della tradizione italiana.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

basilico fresco60 gr
pinoli25 gr
aglio1/2 spicchio
sale1 pizzico
olio evo6 cucchiai
parmigiano80 gr

Preparazione

  1. Per preparare il pesto alla genovese iniziare lavando le foglie di basilico.
  2. Mettere le foglie di basilico su un canovaccio pulito e tamponarle leggermente e delicatamente per asciugarle.
  3. Metterle nel frullatore insieme all’olio, il sale, il parmigiano, l’aglio e metà dei pinoli.
  4. Frullare fino a che non diventa una crema.
  5. Alla fine aggiungere il resto dei pinoli interi e girare con un mestolo.
  6. Mettere il pesto fresco in un vasetto di vetro oppure in un contenitore chiuso.

 

Conservazione

Conservare il pesto fresco alla genovese in frigo per 10 giorni circa oppure congelarlo a monoporzioni in dei bicchierini di plastica o contenitori piccoli oppure nel contenitore del ghiaccio a cubetti. Estrarre dal freezer il pesto anche nel momento in cui serve e scioglierlo nella pentola insieme alla pasta calda.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X