Pizza rustica

Pizza rustica

Porzioni

15

Preparazione

20 min

Cottura

1 hr

La pizza rustica è una torta dolce e salata napoletana, formata da un guscio di pasta frolla e un ripieno di ricotta e salumi. Questa pizza è tipica della Pasqua ma indicatissima per ogni occasione. Utile per un weekend fuori casa, per una gita o un pic-nic.

Vediamo come prepararla…

Ingredienti per la frolla

farina800 gr
uova3
zucchero200 gr
gradina (oppure margarina)200 gr
lievito per dolci16 gr

Ingredienti per il ripieno

uova (5 per il ripieno e 1 per la copertura)6
ricotta500 gr
formaggio dolce ( tipo maasdammer o altro)200 gr
prosciutto cotto200 gr
salame (napoletano)200 gr
sale1 pizzico

Preparazione

Per la frolla:
  1. Per preparare la pasta frolla iniziare sbattendo le uova con lo zucchero in una ciotola o nell’impastatrice.
  2. Aggiungere la gradina fusa, facendo attenzione che non sia calda altrimenti cuocerà le uova.
  3. Setacciare la farina con il lievito e iniziare piano ad aggiungerla alle uova.
  4. Una volta amalgamata tutta la farina lavorare un po a mano la pasta frolla finché non diventa liscia.
  5. Riporre la pasta frolla in frigo almeno un ora a riposare.

 

Per il ripieno:
  1. In una ciotola sbattere a mano o con l’aiuto di uno sbattitore elettrico o impastatrice, le uova con un pizzico di sale.
  2. Aggiungere poi la ricotta e amalgamarla bene alle uova.
  3. Aggiungere infine i salumi e il formaggio e mescolare tutto per bene.
  4. Ora assemblare la pizza rustica in questo modo: prendere dal frigo la pasta frolla.
  5. Imburrare e infarinare un ruoto di 26 cm di diametro.
  6. Dividere la pasta frolla in due pezzi e con il primo formare lo strato inferiore della torta lasciando i pezzi che usciranno dal ruoto senza eliminarli.
  7. A questo punto aggiungere il ripieno e livellarlocon una spatola.
  8. Stendere il secondo pezzo di impasto sopra il ripieno e chiudere la pizza rustica con l’impasto lasciato fuori del ruoto dello strato di frolla inferiore.
  9. Forare con una forchetta il lato superiore della frolla e spennellare con un uovo sbattuto.
  10. Infornare a 180° per un’ora circa.
  11. Se dovesse dorarsi troppo sopra coprire con un po di carta alluminio.
  12. Una volta sfornata la pizza rustica lasciarla freddare completamente prima di toglierla dal ruoto e di servirla.
  13. La pizza rustica deve riposare per essere compatta e asciutta.

 

Consigli

La pizza rustica è un’ottima idea da portare in tavola sia come cena, sia come antipasto per ospiti, sia per una gita fuori casa con amici.

Conservazione

La pizza rustica si può conservare in frigo per un paio di giorni.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X