Polpette al sugo

Polpette al sugo

Porzioni

4

Preparazione

15 min

Cottura

40 min

Le polpette al sugo sono un secondo buonissimo e molto amato dai bambini. Costituite da un impasto di carne macinata, uovo, parmigiano e prezzemolo sono insaporite dal sugo di pomodoro. Il sugo si può utilizzare per condire della pasta semplice o della pasta al forno.

Vediamo come prepararle…

Ingredienti per le polpette

carne macinata500 gr
pane raffermo (o panini)200 gr
parmigiano2 cucchiai
sale1 pizzico
uova2
prezzemoloq.b.
aglio tritato (facoltativo)1/2 spicchio

Ingredienti per il sugo

passata di pomodoro700 gr
olio di oliva2-3 cucchiai
acqua1 bicchiere
saleq.b.
aglio1 spicchio

Preparazione

Per le polpette:
  1. Per preparare le polpette mettere 10 minuti prima il pane in acqua.
  2. Strizzare con le mani il pane e metterlo in una ciotola.
  3. Aggiungere al pane la carne macinata e le uova e iniziare ad impastare.
  4. Aggiungere poi il parmigiano, il prezzemolo tritato e se desiderate l’aglio tritato.
  5. Infine aggiungere un pizzico di sale e continuare ad impastare finché gli ingredienti non siano tutti amalgamati tra di loro.
  6. Ora formare le polpette e riporle in frigo a riposare.

 

Per il sugo di pomodoro:
  1. Per preparare il sugo di pomodoro mettere a soffriggere in una pentola l’aglio e l’olio.
  2. Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e l’acqua.
  3. Lasciar cuocere per 20 minuti circa a fiamma bassa.
  4. Aggiungere poi le polpette nel sugo e continuare la cottura del sugo almeno altri 15 minuti.
  5. Far riposare un po il sugo con le polpette e servire per secondo o come condimento per la pasta.

 

Consigli

Le polpette al sugo possono essere cucinate sia con l’aglio che con la cipolla a seconda delle preferenze.

Conservazione

Le polpette al sugo si possono conservare in luogo fresco o in frigo per un paio di giorni.

Abbinamenti

Le polpette al sugo si abbinano a qualsiasi contorno di verdura sia grigliato che fritto e alle patate al forno o in padella ecc… anche se a Napoli l’abbinamento migliore e preferito è con i friarielli.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X