Risotto al rosmarino con guanciale

Risotto al rosmarino con guanciale

Porzioni

2

Preparazione

10 min

Cottura

20 min

Il Risotto al rosmarino con guanciale è un risotto semplice, dal sapore inebriante di rosmarino fresco. Arricchito nella mia versione con la croccantezza del guanciale, questo risotto è davvero ottimo e adatto a pranzi o cene con ospiti. Molto veloce da preparare.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

riso per risotti200 g
guanciale1 fettina
rosmarino frescoq.b.
burro40 g
cipollaq.b.
vino bianco1 bicchiere
dado1
acqua500 ml
parmigianoq.b.
pepe neroq.b.

Preparazione

  1. Per preparare il Risotto al rosmarino con guanciale iniziare mettendo sul fuoco l’acqua con il dado naturale per il brodo.
  2. Prendendo una padella grande e larga e sciogliere il burro.
  3. Aggiungere il guanciale, tagliato a cubetti o striscioline, e lasciarlo cuocere qualche secondo finché non diventa trasparente.
  4. Ora togliere solo il guanciale dalla padella e riporlo momentaneamente in un piatto.
  5. In padella col burro sciolto aggiungere della cipolla e del rosmarino fresco tritati finemente e lasciar soffriggere qualche secondo.
  6. Ora aggiungere il riso e lasciarlo tostare.
  7. Sfumare il riso con il vino bianco.
  8. Una volta evaporato il vino iniziare la cottura del riso aggiungendo mestoli di brodo caldo, un po’ per volta.
  9.  Per la cottura del riso ci vorranno 15 minuti circa (in base al riso che avete comprato leggete sulla confezione il tempo di cottura).
  10. A metà cottura aggiungere il guanciale (lasciatene qualche pezzetto per la decorazione finale del piatto)
  11. A fine cottura spegnere il fuoco facendo attenzione che il riso non sia troppo asciutto e amalgamarlo con una noce di burro e parmigiano grattugiato.
  12. Decorare il riso con guanciale, rosmarino fresco e pepe nero a piacere.
  13. Servire caldo.

 

Consigli

Il guaciale è grasso e salato e il dado anche quindi si consiglia di assaggiare il riso prima di aggiungere sale, potrebbe non essere necessario.

Conservazione

Si consiglia di gustare il Risotto al rosmarino con guanciale appena pronto, se proprio voleste conservarlo riponetelo in frigo chiuso in un contenitore ermetico per un giorno, e riscaldatelo all’occorrenza.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X