Salmone affumicato all’aceto balsamico

Salmone affumicato all’aceto balsamico

Porzioni

2

Preparazione

10 min

Il salmone affumicato all’aceto balsamico è un ottimo antipasto, molto veloce da preparare e a base di pesce. La marinatura all’aceto balsamico regala al salmone affumicato un sapore dolce e buono e particolare allo stesso tempo. Questo antipasto può essere preparato anche per il pranzo di Natale o Capodanno o per una cena con ospiti accompagnato da altri antipasti. Inoltre potrete utilizzare il salmone affumicato marinato all’aceto balsamico per preparare delle tartine o dei tramezzini buonissimi o mangiarlo per secondo con insalata mista.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

salmone affumicato100 gr
olio di olivaq.b.
aceto balsamicoq.b.
glassa all'aceto balsamicoq.b.
pepe neroq.b.

Preparazione

  1. Per preparare il salmone affumicato all’aceto balsamico iniziare comprando del salmone affumicato confezionato.
  2. Prendere un piatto da portata o un contenitore largo e aggiungervi un filo di olio di oliva e un cucchiaio di aceto balsamico.
  3. Adagiare le fettine di salmone affumicato una accanto all’altra senza sovrapporle.
  4. Condire con un filo d’olio, del pepe nero e glassa all’aceto balsamico quanto basta.
  5. Lasciar riposare coperto da pellicola o chiuso in un contenitore ermetico il salmone condito per almeno 4-5 ore prima di servirlo, in modo che prenda sapore dalla marinatura.

 

Consigli

Si può utilizzare a piacere anche olio extra vergine di oliva.

Potete marinare in questo modo anche il salmone fresco.

Conservazione

Conservare il Salmone affumicato all’aceto balsamico in frigo per 3-4 giorni.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X