Scaloppine di pesce spada al vino bianco

Scaloppine di pesce spada al vino bianco

Porzioni

2

Preparazione

5 min

Cottura

20 min

Le scaloppine di pesce spada al vino bianco sono una buonissima variante delle scaloppine di carne. Questa ricetta si prepara in pochissimo tempo ed è costituita da fette di pesce spada impanate con la farina e rosolate e sfumate con vino bianco e limone, con l’aggiunta di un po’ di origano. Un secondo particolare e veloce che piacerà anche ai bambini e nutriente per la presenza del pesce.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

pesce spada2 fette
farinaq.b.
olio di oliva3 cucchiai
aglio (facoltativo)1 spicchio
vino bianco1/2 bicchiere
limoneq.b.
saleq.b.
origanoq.b.

Preparazione

  1. Per preparare le scaloppine di pesce spada al vino bianco iniziare a comprare delle fette di pesce spada.
  2. Infarinare per bene il pesce spada nella farina.
  3. In una padella larga aggiungere l’olio e a piacere uno spicchio di aglio.
  4. Aggiungere il pesce spada e un pizzico di sale.
  5. Rosolare un po’ le fette di pesce da entrambi i lati.
  6. Ora sfumare il pesce spada con il vino bianco.
  7. Una volta evaporato il vino aggiungere una spruzzata di limone e dell’origano.
  8. Lasciar cuocere le scaloppine per pochi minuti.
  9. Servire caldo e decorare con fettine di limone.

 

Consigli

Se non avete origano potete sostituirlo con del prezzemolo tritato o del rosmarino.

Conservazione

Conservare le scaloppine di pesce spada al vino bianco in luogo fresco o in frigo per un giorno e riscaldare all’occorrenza.

Ricetta di

ricettopolis.it Avatar

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X