Zucchine alla scapece

Zucchine alla scapece

Porzioni

4

Preparazione

15 min

Cottura

30 min

Le zucchine alla scapece sono una ricetta tipica napoletana. Un contorno composto da zucchine fritte e marinate in aceto e olio, con la particolare aggiunta del sapore della mentuccia.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

zucchine500 gr
aglio1 spicchio
olio di semiq.b.
mentucciaq.b.
peperoncino (facoltativo)q.b.
aceto di vino biancoq.b.
saleq.b.

Preparazione

  1. Lavare le zucchine ed eliminare le estremità.
  2. Tagliare a rondelle le zucchine.
  3. Friggerle in abbondante olio di semi finché non risulteranno dorate ( ci vorrà un po di tempo in più poichè le zucchine non friggono subito).
  4. Riporre in un piatto e lasciare raffreddare.
  5. Versare in un contenitore un po d’olio e iniziare a formare degli strati con le zucchine, le fettine di aglio, peperoncino, sale q.b.
  6. Ogni 2/3 strati aggiungere un cucchiaio di aceto di vino bianco.
  7. Assicurarsi di mantenere le zucchine sempre coperte dall’olio.
  8. Al termine aggiungere 2 o 3 foglioline di mentuccia.
  9. Lasciare riposare almeno mezz’ora.

 

Consiglio

Le zucchine alla scapece saranno più saporite se le fate riposare almeno un paio d’ore. In base al gusto personale potete aumentare o diminuire le quantità di aceto, aglio, peperoncino e mentuccia in modo che la marinatura diventi più o meno forte.

Abbinamenti

Le zucchine alla scapece sono un contorno molto versatile, abbinabile sia ai piatti di carne che ai piatti di pesce. Possono essere usate per farcire panini con salumi vari o latticini, pizze, crostoni, tartine o toast.

Conservazione

Le zucchine alla scapece si possono conservare in luogo fresco per 4-5 giorni.

Ricetta di

ricettopolis.it Avatar

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X