Melanzane arrostite con aceto balsamico

Melanzane arrostite con aceto balsamico

Porzioni

4

Preparazione

10 min

Cottura

20 min

Le Melanzane arrostite con aceto balsamico sono un contorno semplicissimo e buonissimo.

Vediamo come prepararlo…

Ingredienti

melanzane500 gr
olio di oliva (oppure di semi)5 cucchiai
aglio1 spicchio
aceto balsamico2 cucchiai
peperoncino (facoltativo)q.b.
saleq.b.

Preparazione

  1. Lavare le melanzane
  2. Tagliare via le estremità.
  3. Tagliare le melanzane a fettine sottili.
  4. Arrostire le melanzane su una piastra e metterle a freddare.
  5. Disporle in un contenitore o in un piatto e condirle iniziando a fare degli strati con olio, fettine di aglio, melanzane, sale, peperoncino (facoltativo), e ogni due strati un cucchiaio di aceto balsamico.
  6. Far riposare almeno mezz’ora le melanzane condite.

 

Consigli

Le Melanzane arrostite con aceto balsamico avranno più sapore se riposeranno molto, infatti potrete prepararle anche il giorno prima e consumarle il giorno dopo.

L’aceto balsamico regala alle melanzane un gusto dolciastro che può essere sostituito con l’aspro dell’aceto di vino bianco o di mele per chi voglia un sapore più deciso.

Le melanzane arrostite rientrano nei piatti light se diminuite la quantità di olio diventando cosi un ottimo contorno di verdura per una dieta ipocalorica.

Abbinamenti

Le Melanzane arrostite con aceto balsamico si abbinano molto bene sia ai secondi di carne che a quelli di pesce.

Inoltre possono arricchire di gusto molti panini, pizze, saltimbocca, crostoni, tramezzini. Si sposano bene con mozzarella, insaccati di vario tipo, carne, pollo, wurstel e anche salse varie come maionese e ketchup.

Conservazione

Le melanzane arrostite si possono conservare sia senza che con il condimento per due o tre giorni in luogo fresco.

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X