Pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini

Pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini

Porzioni

2

Preparazione

5 min

Cottura

20 min

La pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini è un primo estivo e gustoso, dal sapore particolare ma allo stesso tempo veloce e semplicissimo da preparare. Un piatto molto versatile adatto a grandi e piccini.

Vediamo come prepararla…

Ingredienti

Trofie160 gr
Philadelphia1
Tonno80 gr
Olive nere8
Pomodorini3-4
Origanoq.b.
Parmigiano (facoltativo)q.b.
Saleq.b.

Preparazione

  1. Per preparare la pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini iniziare a lavare e tagliare i pomodorini a pezzetti.
  2. Mettere a bollire la pentola con acqua e sale per la pasta.
  3. Cuocere le trofie al dente e conservare un mestolo di acqua di cottura.
  4. Una volta scolate le trofie condirle in pentola con la philadelphia aiutandosi con l’acqua di cottura per scioglierla.
  5. Aggiungere il tonno sgoccciolato e spezzettato e mescolare bene a fiamma bassa accesa.
  6. Ora spegnere la fiamma e aggiungere olive nere e pomodorini tagliati.
  7. Condire con il parmigiano a piacere.
  8. Aggiungere a piacere una spolverata di prezzemolo o origano.
  9. Servire freddo.

 

Consigli

La pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini è un piatto estivo molto versatile.

Si possono sostituire le trofie con qualsiasi formato desideriate.

Conservazione

Conservare la Pasta fredda philadelphia tonno olive e pomodorini in frigo per un giorno. Consumarla fredda tirandola dal frigo almeno mezz’ora prima oppure riscaldata con un filo d’olio o di burro in padella.

Ricetta di

ricettopolis.it Avatar

Condividi & Stampa

Preferiti

Non ci sono commenti

    Lascia un commento

    it Italiano
    X